Lottare, cercare, trovare e non arrendersi

LOTTARE.
Lottare contro le avversità e le oppressioni.
Opporsi alle ingiustizie, alle tirannie,
alle catene e alle sbarre.
Lottare.

TROVARE.
Trovare la nuova terra.
Dove l’albero della conoscenza dà i suoi frutti e i suoi fiori.
Trovare le nuove genti,
il tesoro della loro civiltà.
Trovare.

E NON ARRENDERSI.
Non arrendersi al destino,
non arrendersi alla storia.
Tessere con le nostre mani un futuro limpido che ci appartenga.
Non arrendersi alla paura dell’ignoto,
che ci acceca con l’oscuro e la menzogna.
Non arrendersi.

CERCARE.
Cercare le melodie infinite dell’universo,
la voce profonda e solenne che racconta di storie di viaggi.
Cercare senza legami,
verso l’assoluto.
Cercare.

TROVARE.
Trovare la potenza di un’idea senza ancore e zavorre,
salire e distaccarsi dal sapore della terra,
le radici grondano e perdono croste di fango.
Trovare l’armonia perfetta con il corpo,
trovare l’intangibile dell’anima.
Trovare.

E NON ARRENDERSI.
Non arrendersi al grigio torpore delle menti,
alla sterile successione di gesti e abitudini.
Sognare fino in fondo, alzare le ali della fantasia al di là dei limiti del pensiero umano.
Non arrendersi.

LOTTARE. CERCARE. TROVARE. E NON ARRENDERSI.

da “Infin che ‘l mar” di Roberto Costantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...