Tutto ciò che un figlio può ragionevolmente aspettarsi da suo padre è che sia almeno presente all’atto del concepimento.

(Joe Orton)