Maschere

…prima a te stesso la maschera togli, quindi ai tiranni…

Giuseppe Giusti (L’incoronazione)

Chi sei, dimmi cosa vuoi?
Cosa devi raccontare?
Chi sei, dimmi come sei,
moriremo crescendo.
Chi sei? Dimmi come fai
a girare tutto il mondo.
Chi sei? Dove volerai
solamente con la fantasia?

Enrico Ruggieri (Peter Pan)

Egli poteva gettare allora, nel sogno notturno, la pesante maschera che durante il giorno gli era imposta per celare la propria presunzione, e proclamare coi sospiri e i gridi: “Io merito di più, io merito altro”. Uno sfogo che anch’esso può tutelare il riposo.

Italo Svevo (Racconti)

Magari hai pure un cuore,
ma devi stare attento a non mostrarlo mai;
e poi per un favore devi dire:
“Hei, in cambio tu cosa mi dai?”;
e poi nel caso che ti innamorassi dici:
“Vorrei tu mi credessi, io non sono così”.

Stadio (Generazione di fenomeni)

Il mare brucia le maschere,
le incendia il fuoco del sale.
Uomini pieni di maschere
avvampano sul litorale.
Tu sola potrai resistere
nel rogo del Carnevale.
Tu sola che senza maschere
nascondi l’arte di esistere.

Giorgio Caproni (Cronistoria)

Canzone per chi non dice le cose in faccia.
Non chiedo che tu mi prenda tra le tue braccia
vorrei capire il tuo pensiero e basta.
Parlarsi in faccia è l’ideale e preferisco sia così
le mezze parole mi fanno male e la tua maschera mi butta giù.

Litfiba (Mascherina)

Ma guai a chi non sa portare la sua maschera, sia da Re, sia da Papa.

Luigi Pirandello (Enrico IV)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...