La strana morte del signor Benson

Chiunque consulti le statistiche municipali di New York City, non mancherà di notare come il numero di delitti capitali rimasti insoluti nei quattro anni durante i quali John F.-X Markham fu procuratore distrettuale, risulti di gran lunga inferiore che sotto la giurisdizione di qualunque predecessore.
[incipit]

La cultura è poliglotta; e la padronanza di molte lingue è essenziale per una comprensione delle conquiste intellettuali ed estetiche di tutto il mondo.
Vance

(Pagina 14)

Vance: “Ho sempre saputo chi fosse la canaglia.”
Markham: “Davvero! E quando avreste avuto la rivelazione?”
Vance: “Oh, non più di cinque minuti dopo che sono entrato in casa di Benson quel mattino.”
Markham: “Bene, bene! Perché non confidarsi con me, allora, anziché darsi tanta pena?”
Vance: “Pressoché impossibile. Non eravate pronto ad accogliere le mie conoscenze apocrife. Era prima necessario che vi guidassi pazientemente per mano fuori dalle svariate, oscure foreste e pantani in cui insistevate a cacciarvi. Siete così diabolicamente privo d’immaginazione, sapete.”

(Pagina 172-73)

La cristianità si è quasi giustificata per la sola forza della sua architettura. Con poche eccezioni, gli unici edifici in questa città che non siano un pugno nell’occhio sono le chiese e le strutture collegate. Il credo estetico americano proclama: grande è bello.
Vance

(Pagina 178)

La prova indiziaria è la più assurda sciocchezza immaginabile, basata su principi non diversi dalla nostra moderna democrazia. Secondo la teoria democratica, accumulando una dose sufficiente d’ignoranza ai seggi elettorali, si ottiene un risultato intelligente; così, secondo la teoria delle prove indiziarie, se si accumula un numero sufficiente di anelli deboli, il risultato è una catena robusta.
Vance

(Pagina 186-87)

A quanto capisco, i vostri poliziotti sono scelti a seconda del peso e della statura: devono avere certi requisiti di stazza, come se i soli crimini da affrontare fossero i tumulti e le guerre fra bande. Imponenza, il grande ideale americano, si tratti di arte, architettura, tavole d’albergo, pasti, o detective. Un concetto ricco di fascino.
Vance

(Pagina 215)

— In teoria — rispose Markham infine — il vostro metodo è abbastanza chiaro; ma temo di essermi occupato troppo a lungo di fatti concreti per abbandonarli a favore della psicologia e dell’arte… Tuttavia — soggiunse in tono leggero — se le mie prove legali dovessero venirmi a mancare in futuro, posso rivolgermi a voi per un aiuto?
— Sono sempre al vostro servizio, vecchio mio — rispose Vance. — Credo però che abbiate maggiormente bisogno di me proprio quando le vostre prove legali vi conducono irresistibilmente verso la vostra vittima, eh?
E l’osservazione, benché intesa semplicemente come una battuta scherzosa, si rivelò stranamente profetica.
[explicit]

da La strana morte del signor Benson di S.S. Van Dine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...