The Losers

Pooch: You’re in or not?
Jensen: And get cheated again?
Pooch: What? No! The Pooch may lie, the Pooch may steal, the Pooch may…
Jensen: The Pooch may refer to himself in the third person?
Pooch: Occasionally, but the Pooch will not cheat.
Jensen: The Pooch can relax. I was worried about Cougar.
Pooch: Yeah, right, it’s always the quiet ones.

[Pooch: Sei dentro o no?
Jensen: E essere imbrigliato di nuovo?
Pooch: Cosa? No! Il Pooch può mentire, il Pooch può rubare, il Pooch può…
Jensen: Il Pooch può parlare di se stesso in terza persona?
Pooch: Occasionalmente, ma il Pooch non imbroglierà.
Jensen: Il Pooch può rilassarsi. Ero preoccupato per Cougar.
Pooch: Sì, giusto, sono sempre quelli tranquilli.]

Continua a leggere

Pirati dei Caraibi

Savvy?
Comprendi?
Jack Sparrow

(Da La maledizione della prima luna)

James Norrington: Nessun colpo aggiunto, niente polvere da sparo. Una bussola che non segna il nord. Quasi mi aspettavo che questa [la spada di Jack] fosse di legno. Voi siete, senza dubbio, il peggior pirata di cui abbia mai sentito.
Jack Sparrow: Ma avete sentito di me.

(Da La maledizione della prima luna)

Elizabeth: Voglio andarmene e non tornare mai più.
Barbossa: Non sono incline ad ottemperare alla vostra richiesta. Significa “no”.
[…]
Pintel: Cenerete col capitano. E ha richiesto che indossiate questo.
Elizabeth: Bè dite al capitano che non sono incline ad ottemperare alla sua richiesta.
Pintel: Ha detto che l’avreste detto. Ha anche detto che in tal caso avreste cenato con la truppa. E l’avreste fatto nuda.

(Da La maledizione della prima luna)

Will Turner: Ruberemo una nave? Quella nave?
Jack Sparrow: Requisire. Stiamo qui per requisire quella nave. Termine nautico.

(Da La maledizione della prima luna)

Will Turner: Non so se è pazzia o genialità.
Jack Sparrow: Impressionante quanto spesso questi due tratti coincidano…

(Da La maledizione della prima luna)

I’m dishonest, and a dishonest man you can always trust to be dishonest. Honestly, it’s the honest ones you want to watch out for, because you can never predict when they’re going to do something incredibly… stupid.
Io sono un disonesto, e un disonesto puoi sempre confidare che sia disonesto. Onestamente parlando, è dagli onesti che devi guardarti, perché non puoi mai prevedere quando faranno qualcosa di incredibilmente… stupido.
Jack Sparrow

(Da La maledizione della prima luna)

I think we all arrived at a very special place eh? Spiritually. Ecumenically. Grammatically.
È il caso di dire che è andato tutto a posto. Spiritualmente. Ecumenicamente. Grammaticalmente.
Jack Sparrow

(Da La maledizione della prima luna)

That’s what a ship is, you know. It’s not just a keel and a hull and a deck and sails, that’s what a ship needs but what a ship is… what the Black Pearl really is… is freedom.
Una nave è questo in realtà. Non è solo una chiglia, con uno scafo e un ponte o delle vele, sì, la nave è fatta così, ma ciò che una nave è… ciò che la Perla Nera è in realtà… è libertà.
Jack Sparrow

(Da La maledizione della prima luna)

Maccus: Il ragazzo non è qui. Deve averlo preso il mare.
Davey Jones: Sono io il mare.

(Da La maledizione del forziere fantasma)

Do you think he [Jack] plans it all out, or just makes it up as he goes along?
Dite che [Jack] le pensa in anticipo o le improvvisa, come vengono vengono?
Groves

(Da Ai confini del mondo)

You have to be lost to find a place that can’t be found, elseways everyone would know where it was.
Perdersi è l’unico modo per trovare un posto che sia introvabile altrimenti tutti saprebbero dove trovarlo.
Barbossa

(Da Ai confini del mondo)

Becoming Jane

Tom Lefroy: I have been told there is much to see upon a walk, but all I’ve detected so far is a general tendency to [pointing at trees] green above and brown below.
Jane Austen: Yes, well, others have detected more. It is celebrated. There’s even a book about Selborne Wood.
Tom: Oh. A novel, perhaps?
Jane: Novels? Being poor, insipid things, read by mere women, even, God forbid, written by mere women?
Tom: I see, we’re talking of your reading.
Jane: As if the writing of women did not display the greatest powers of mind, knowledge of human nature, the liveliest effusions of wit and humour and the best-chosen language imaginable?
Tom: Was I deficient in rapture?
Jane: In consciousness!
Tom: It was… It was accomplished.
Jane: It was ironic.

Tom Lefroy: Mi è stato detto che c’è molto da vedere in una passeggiata, ma tutto quello che finora ho riscontrato è una tendenza generale a [indicando gli alberi] verde sopra e marrone sotto.
Jane Austen: Sì, be’, altri hanno riscontrato di più. E’ l’hanno celebrato. C’è anche un libro sulla Foresta di Selborne.
Tom: Oh. Un romanzo, forse?
Jane: Romanzi? Quelle povere, insulse cose, lette da semplici donne, addirittura, Dio non voglia, scritte da semplici donne?
Tom: Ho capito, state parlando della vostra lettura.
Jane: Come se la scrittura delle donne non mostrasse i più grandi poteri della mente, la conoscenza della natura umana, le più vivaci effusioni di arguzia e umorismo e la migliore scelta di linguaggio che si possa immaginare?
Tom: Ero carente in estasi?
Jane: In coscienza!
Tom: Era… era adeguato.
Jane: Era ironico.

Continua a leggere

Iron Man 3

I hope I can protect the one thing I can’t live without. That’s you.
Devo proteggere l’unica cosa senza la quale non vivrei. Sei tu.
Tony a Pepper

— Tutto qui? Un trucco sfigato e una battuta scadente?
— Potrebbe essere il titolo della mia biografia.
Ellen Brandt e Tony Stark

dal film Iron Man 3

Bolle di sapone

Sì, sono colpevole! Colpevole di amore di primo grado!
Maggie, il personaggio interpretato da Celeste, in una scena in cui si trova in prigione

— Oooh, ci sono così tante persone da ringraziare! Prima di tutto, il mio meraviglioso gruppo di colleghi, che ha dato un nuovo significato alla parola cooperazione!
— Befana.
— Stronza.
— Quanto la odio, dio mio!
Celeste Talbert nel suo discorso di ringraziamento dopo aver ricevuto un premio, e il suo gruppo di colleghi rimasti seduti al tavolo

Betsy Faye Sharon: — E’ arrivata ieri. Non so chi cavolo sia. Il suo nome è Naven, Maven, Slaven… Claven… non ha agente.
David Barnes: — Trovala.
Betsy: — Ma, e se non sapesse recitare?
Burton White: — Questo non ci ha mai fermato prima.
David: — (schiocca le dita)
Betsy: — Cosa?
David: — (schiocca diverse volte le dita) Sarà muta!
Burton: — Cosa?!
David: — Se non parla, la pagheremo di meno. Una senzatetto sordomuta: cosa c’è di più patetico? Dio come sono bravo!

Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato

— Puoi promettermi che ritornerò?
— No. E se farai ritorno, non sarai più lo stesso.

Bilbo e Gandalf

 

Far over the misty mountains cold
To dungeons deep and caverns old
We must away ere break of day
To find our long forgotten gold.
The pines were roaring on the height,
The winds were moaning in the night,
The fire was red, it flaming spread;
The trees like torches blazed with light

Lontano su nebbiosi monti gelati
in antri oscuri e desolati.
Partir dobbiamo, l’alba scordiamo
per ritrovare gli ori incantati.
Ruggenti pini sulle vette
dei venti il pianto nella notte.
Il fuoco ardeva fiamme spargeva
alberi accesi torce di luce.

La canzone dei Nani che ricorda quando Smaug attaccò Erebor

Assassini nati

Che cos’è un omicidio, amico? Tutte le creature di Dio uccidono, in un modo o nell’altro. Guarda le grandi foreste: lì hai specie che uccidono altre specie, la nostra le uccide invece tutte allegramente – foreste comprese: solo che la chiamiamo “industria” non omicidio.
Mickey