Aspettare è ancora un’occupazione. È non aspettar niente che è terribile.

Cesare Pavese