il cielo ne Il ritratto di Dorian Gray

…le piccole nuvole candide, come intricate matasse di seta bianca, veleggiavano nell’incavo turchese del cielo estivo.

Ora il cielo era di opale purissimo e i tetti delle case rilucevano argentei contro di esso. Da un camino di fronte si levava una sottile spirale di fumo. Si avvolgeva, come un nastro violetto, nell’aria color madreperla.

da Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde

cielo in musica

 

Noi, sempre ad un passo dal cielo,
Poi davanti agli occhi, quel velo…

Renato Zero – “Ave Maria”

Libero com’ero stato ieri ho dei centimetri di cielo sotto ai piedi
adesso tiro la maniglia della porta e vado fuori
come Mastroianni anni fa, sono una nuvola, fra poco pioverà
e non c’è niente che mi sposta o vento che mi sposterà

Samuele Bersani – “Giudizi Universali”

Ma il cielo è blu sopra le nuvole
che non è poi così lontano
dobbiamo arrampicarci e crescere
senza bisogno di nessuno.
[…]
il cielo è blu sopra le nuvole
oltre il silenzio ed il rumore
c’è chi ha le macchine e gli aerei
però ha paura di volare

Pooh – “Il cielo è blu sopra le nuvole”

Quando sei qui vicino a me
Questo soffitto viola
No, non esiste più
Io vedo il cielo sopra noi

Gino Paoli – “Il cielo in una stanza”

Io un giorno crescerò e nel cielo della vita volerò…

Nomadi – “Io vagabondo”