My powers are ordinary. Only my application brings me success.

Isaac Newton

Annunci

Captain America – Il primo Vendicatore

— Perché io?
— Perché l’uomo debole conosce il valore della forza, conosce il valore del potere.

Steve Rogers e Abraham Erskine

Il suo bersaglio è ovunque.

Zola a proposito di Schmidt

— Hail HYDRA! Se tagli una testa altre due spunt…
— (gli spara e lo uccide) Troviamo le altre due.

Un soldato dell’Hydra e il Colonnello Phillips

da Captain America – Il primo Vendicatore

I TRE POTERI DEL MONDO

Dio ha messo Tre Poteri nel mondo perché noi li usassimo. Abbiamo
bisogno di tutti e tre. Noi Indiani li conosciamo tutti e tre. E’
stato necessario un milione di anni, perchè arrivassimo a scoprirli.
Ci sono il potere materiale, il potere spirituale e il potere
soprannaturale. Il potere materiale è il bene della Terra, il potere
spirituale è il bene degli esseri umani e il potere soprannaturale è
il bene di Dio, il Grande Spirito.
I tre poteri sono distinti, non sono collegati.
E’ compito degli esseri umani eseguire il collegamento.
Noi colleghiamo i Tre Poteri con le nostre preghiere, con le
cerimonie, con le azioni. Ogni buona azione è un pilastro della
Creazione. Ogni preghiera sorregge il mondo. Le nostre cerimonie, la
nostra Danza del Sole, mantengono l’Universo in armonia collegando i
Tre Poteri.

Il potere materiale è quello che ha la presa più forte sulle
persone. E’ il potere che Dio ci ha dato per usare le cose della
Terra e goderne.
Alcuni pensano che sia l’unico potere esistente. Sono come quelli
che estraggono l’uranio dalla terra, dove Dio l’ha messo, e
costruiscono una bomba atomica per uccidere gli esseri umani. Poi
vanno in chiesa e gridano: “Dio dacci le Tue benedizioni! Aiutaci a
governare il Tuo mondo!”.
Impossibile! Dio non li aiuta. Non possono governare il mondo.
Questo mondo è di Dio e soltanto Dio governa il mondo.

Il secondo potere è quello spirituale: senza questo il potere
materiale distruggerebbe ogni vita. Il materialismo senza
spiritualità è la maledizione del mondo.
Il potere spirituale è il potere di fare il bene. E’ il potere di
pregare, di parlare con Dio, di ascoltarLo e di seguire le Sue
Istruzioni. Non siamo costretti a farlo, possiamo scegliere.
Questo è il potere spirituale, il secondo potere che Dio ci ha
dato.
E’ quello che ci rende umani.

Il terzo potere è quello soprannaturale, il potere diretto di Dio
che entra nel mondo che Lui ha creato. Si riferisce a Dio stesso, il
Grande Misterioso.
Non potete usarlo per voi, quella è stregoneria. E’ quel potere
che deve usare voi.
Qualche volta il potere soprannaturale viene in nostro aiuto. Non
possiamo controllarlo, ma viene lo stesso ad aiutarci quando ne
abbiamo bisogno. Se siete aperti a Dio, se state usando il vostro
potere spirituale, allora Dio userà il Suo potere soprannaturale per
aiutarvi.
E’ il potere che ci dà la vita eterna.
E’ il potere che risponde alle nostre preghiere.
E’ la Grande Realtà.

(da “Nobile Uomo Rosso” – Il mondo straordinario di un Wisdomkeeper Lakota di Harvey Arden)