La morte a Venezia

Gustav Aschenbach o von Aschenbach, come ufficialmente suonava il suo nome dal giorno del suo cinquantesimo compleanno, in un giorno di primavera dell’anno 19…, quello che per mesi e mesi aveva mostrato al nostro continente una faccia tanto minacciosa, aveva intrapreso, da solo, una lungua passeggiata partendo da casa sua nella Prinzregentstrasse di Monaco.
[incipit]

Continua a leggere

The Big Bang Theory, stagione 6

La madre di Howard: Le mogli non portano via i figli alle loro madri.
Howard: Invece sì, è per questo che le sposiamo!

(Episodio 1)

Rezinov: Ti rendi conto che hai appena mentito spudoratamente a tua madre e tua moglie?
Howard: Sì.
Rezinov: Cosa farai quando tornerai sulla Terra?
Howard: Oh, ma io non tornerò mai!

(Episodio 1)

Le comicon sono come la pizza e gli acceleratori di particelle: anche le varianti peggiori sono comunque apprezzabili.
Sheldon

(Episodio 13)

[Dopo aver ascoltato il TOM TOM con la voce di Sheldon]
Leonard, guarda c’è un ponte: buttiamoci giù!
Howard

(Episodio 13)

Potete smetterla di fissarle, per favore? Sono solo ragazze, niente che non abbiate già visto nei film o nei fumetti!
Stewart ai clienti del negozio quando entrano Penny, Amy e Bernardette

(Episodio 13)

Non tirare fuori la storia di Einstein! La sue scoperte rivoluzionarie le ha fatte quando nessuno sapeva niente! Quindi qualsiasi cosa era una scoperta rivoluzionaria!
Sheldon

(Episodio 14)

Grazie ragazzi per aver fatto tutto questo. Di solito passo il giorno di San Valentino triste e da solo. Quest’anno son solo triste!
Un ragazzo invitato alla festa per single al negozio di fumetti

(Episodio 16)

E dai, vogliamo starcene seduti qui a ciarlare come un branco di ragazzine, o vogliamo giocare a D&D come un branco di ragazzini che non faranno mai sesso con quelle ragazzine?!?!
Howard

(Episodio 23)

Sono stata spiegata?

Sconsolata nasce per amore e solitudine.

Tra le grandi tragedie e le straordinarie fortune, tante le esistenze vissute nella cosiddetta “normalità” fatta di lotte, sofferenze, speranze, propositi. Sogni.

A queste esistenze racconto la mia; fatta appunto di lotte, sofferenze, speranze, propositi. Sogni.

Nel desiderio piccolo e grande che, pensando a Sconsolata, vi venga da ridere e vi raggiunga il mio bene.

…Sono stata spiegata?

da Sono stata spiegata? di Annamaria Barbero